Chiudi

Comunicati e collaborazioni


La Corale di Arzachena a Gattinara

Corale-di-Arzachena
La Corale "S. Maria Deu C'Ascultia" di Arzachena sarà ospite dell'Associazione Cuncordu in occasione del concerto benefico a sostegno degli alluvionati in Sardegna, del 4 gennaio 2014, che si terrà a Varallo Sesia (VC).L'arrivo a Gattinara è previsto per la tarda mattinata dello stesso giorno con la visita alla Sede dell'Associazione. Il gruppo composto da oltre 40 persone tra componenti della Corale e accompagnatori, si fermerà a pranzo. Nel menù stilato dai Cuochi de "su Cuncordu" non mancherà tra le specialità locali il famoso risotto al Gattinara.

Sarà l'occasione per incontrare una rappresentativa della comunità sarda di Gattinara e le istituzioni locali rappresentate dal sindaco Daniele Baglione.

18-12-2013 Prosegue la campagna aiuti alla Sardegna


Solidarietà anche dalla Kimberly Clark
Kimberly01


3 tonnellate di prodotti Huggies e Kleenex già partiti per la Sardegna

KC
La Kimberly Clark, a cui ci eravamo rivolti per chiedere aiuto, ha messo a disposizione un bilico, ossia tre tonnellate di prodotti (pannolini per bambini Huggies e prodotti kleenex), che il 18 dicembre è stato consegnato al Gruppo Grendi SpA, piattaforma di Assago Milano, con i 68 bancali di prodotti, è partito da Vado Ligure ed è stato consegnato sabato 21 nella piattaforma di Elmas della Caritas di Cagliari, che lo dirotterà alla Caritas di Olbia dove ce n’è un grande bisogno, come ci ha riferito Andrea Nicolotti, della Caritas di Cagliari.

Vedi la Bolla di spedizione Grendi 

20/12/2013, "Ridiamo un sorriso ai nostri amici sardi"

 

Goccia dopo goccia, nasce un fiume.....


I bambini per la Sardegna

giocattoli sardegna

In occasione del Santo Natale docenti ed alunni delle scuole primarie di Gattinara, Lozzolo e Roasio hanno pensato di dimostrare solidarietà ai bimbi della Sardegna promovendo l'iniziativa "Ridiamo un sorriso ai nostri amici sardi". Hanno raccolto offerte per acquistare giocattoli da inviare , tramite la nostra Associazione, ai bambini della Sardegna, così duramente colpiti dall'alluvione.

I giocattoli offerti dagli alunni di Gattinara e di Roasio saranno consegnati al Presidente dell'Associazione, Maurizio Sechi, durante la funzione natalizia che si svolgerà in Chiesa Parrocchiale il giorno 20 dicembre alle ore 9.00. Al termine della stessa Il Presidente Sechi si recherà nella scuola di Lozzolo dove maestre ed alunni gli consegneranno i giocattoli raccolti per l'iniziativa.

Anche le Scuole dell'Infanzia e Primaria di Lenta si uniscono a questa gara di solidarietà dei nostri bimbi e raccolgono due scatoloni colmi di prodotti di cancelleria.

Goccia dopo goccia, nasce un fiume
mille fili d'erba fanno un prato,
un grattacielo immenso comincia da un mattone...

 ... non è importante se non siamo grandi come le montagne,
quello che conta è stare insieme, per aiutare chi non ce la fa.
Goccia dopo goccia...

15/12/2013, Corri per aiutare la Sardegna alluvionata


La
corsa-dei-babbi-natale
Corsa dei Babbi Natale


Partenza, domenica 15 dicembre ore 11:30

in Piazza Paolotti a Gattinara > info 334 1229 880

Non si tratta di una gara competitiva; si potrà correre o camminare come si preferisce, e non ci saranno premi.

Il premio, o meglio, il regalo di Natale lo faranno tutti coloro che parteciparenno e con la loro donazione aiuteranno le persone che in Sardegna sono state colpite dal “ciclone Cleopatra”.

La ns Associazione garantirà che l'intero ricavato venga consegnata direttamente a chi ne ha bisogno.

07/12/2013, "Le nebulose" di Gianpietro Serra (2)


“Le nebulose”, Mostra di lampade artistiche


Saranno oggetto della mostra le opere dell’artista sardo Pietro Serra.

Inaugurazione: sabato 7 dicembre ore 17, presso l'Enoteca Regionale di Gattinara

cartolina le nebulose web
Le opere sono installazioni che l’artista sardo ha realizzato e si presentano come lampade cilindriche con colori intensi come appunto “le nebulose”, stelle che esaurita la loro esistenza, esplodono rilasciando nello spazio gas dai più svariati colori.

Sarà possibile acquistare le lampade artistiche direttamente in Enoteca. Per ogni lampada acquistata sarà regalato un disegno su acetato a scelta tra quelli disponibili, per sostuire quello già presente nella lampada.

Parte del ricavato sarà devoluto al progetto “Alluvione Sardegna”.

Locandina-_le_nebulose_web.jpg145.48 KB


Là dove c'era la Miniera
Recupero ex miniere Sardegna-Piemonte

Venerdì 22 Novembre,  come da programma  si è svolta la serata dedicata al recupero paesaggistico e naturalistico delle vecchie miniere a cielo aperto, sia in Sardegna che in Piemonte, ora trasformate in habitat utili agli uccelli selvatici. 

Lucio Bordignon ci ha presentato una proiezione che ha illustrato con estrema competenza e con la passione di chi da 30 anni si occupa di questa attività e del mondo naturalistico con particolare riguardo all'ornitologia.

La proiezione ci ha fatto spaziare tra Sardegna e Piemonte, alla ricerca dei siti ripristinati. Nello specifico le ex miniere sarde di Florinas-Ossi, Ottana, Orani e quelle Piemontesi di Boca, Verbania, Lozzolo e Curino.

Gattinara, 22 novembre 201

Comunicato Stampa

Associazione Cuncordu: raccolta fondi per la ricostruzione in Sardegna dopo il ciclone Cleopatra

2013-23_CS_Alluvione-Sardegna.pdf471.27 KB

logo cuncordu

Anche la comunità sarda di Gattinara si mobilita per aiutare l’Isola alluvionata. In queste ore sono tante le espressioni di vicinanza e affetto che i sardi di tutta la provincia hanno ricevuto da conoscenti e amici impressionati dalle immagini di una Sardegna violentata da un ciclone, con morte e distruzione.

Padova, 19 novembre 2013

Comunicato FASI


Serafina Mascia: La FASI chiamata a un impegno di solidarietà a favore delle famiglie e delle imprese sarde colpite dal disastro alluvionale

LogoFASI---nuovo light
In questi momenti tutti i Sardi fuori dalla Sardegna (nell'Italia continentale, in Europa, nel mondo)  si sono già messi in contatto o si stanno mettendo in collegamento con i propri parenti e conoscenti residenti nell'isola, devastata in molte zone dal disastro alluvionale causato dal Ciclone Cleopatra.
Le drammatiche immagini di distruzione che arrivano in tempo reale da Olbia e dai paesi colpiti dall'alluvione mettono in ansia a livello personale qualunque emigrato che ha legami di parentela,


Là dove c'era la Miniera

ripristini-ambientali LWeb
Venerdì 22 Novembre alle ore 21.00  presso l'Associazione "Cuncordu", Lucio Bordignon, naturalista biellese, presenterà i risultati dei lavori di recupero paesaggistico e naturalistico delle vecchie miniere a cielo aperto, sia in Sardegna che in Piemonte, ora trasformate in habitat utili agli uccelli selvatici. 
Località sarde e piemontesi unite dal ripristino ambientale di ex miniere a cielo aperto, gestite dalla Minerali Industriali di Novara con i suoi prodotti e la sua filosofia verde, saranno le protagoniste della serata.

Ai partecipanti alla serata verrà dato in omaggio un opuscolo illustrativo dei lavori di ricostruzione dell'ambiente che ha favorito il ripopolamento ornitologico in una ex miniera di Florinas-Ossi (SS).

A questa serata ne seguirà una seconda, dal tema "La farfalla fa buon vino", nel mese

Pagina 6 di 12

Partner