Sabato 25, alle 17, al santuario della Madonna di Rado si terrà una messa in suffragio di tutti gli emigrati sardi defunti.

A promuoverla, come ogni anno, è l’associazione sarda Cuncordu, che vuole ricordare durante la funzione liturgica non solo i suoi soci, ma tutta la comunità sarda emigrata a Gattinara e in tutta la zona, e in particolare i sardi che non ci sono più e le loro famiglie. La messa sarà animata dai canti del coro Badus proveniente da Badesi, in provincia di Sassari.

In serata poi, il coro Badus si esibirà in un concerto nel contesto del sodalizio "Rosa e Rosso di Maggio", presso il sagrato della chiesa del Rosario, in corso Garibaldi a Gattinara.

Gattinara è la prima tappa del tour che vede impegnato il coro Badus nelle province di Vercelli e di Novara. Infatti domenica 26 maggio alle 10.30 il coro si esibirà alle presso il Duomo di Novara ospite dell'Associazione dei Sardi Residenti in Novara, mentre alle ore 17.15 e alle 18.10 sarà a Vercelli presso la parrocchia San Cristoforo ospite del circolo "G. Dessì" di Vercelli.

Programma coro Badus a Gattinara - sabato 25 maggio 2019

• ore 17.00 - Santa Messa al Santuario della Madonna di Rado

• ore 18.30 - Concerto presso il sagrato della chiesa del Rosario

Altre date - domenica 26 maggio 2019

• 10.30 - Santa Messa al Duomo di Novara - Associazione dei Sardi Residenti in Novara

• 17.15 e 18.10 - Parrocchia San Cristoforo a Vercelli - Circolo "G. Dessì" di Vercelli